ristorante a montalcino chef leonardo santopietro cucina prelibata gourmet

 

 

 

Leonardo Santopietro

 

 

ristorante montalcino bio dello chef Leonardo Santopietro allievo Peter Brunel

Leonardo Santopietro, valdarnese trapiantato prima a Firenze (“la città più bella del mondo”) e adesso a Montalcino. La passione per la cucina inizia prestissimo e dopo la scuola alberghiera di Figline Valdarno inizia la propria gavetta, prima come stagista presso il Borro di Salvatore Ferragamo e poi come aiuto cuoco in un ristorante tipico toscano nelle vicinanze.

 

Dopo queste prime esperienze scatta l’amore per i grandi alberghi di Firenze come The Westin Excelsior e The St.Regis con una piccola ma significativa parentesi per Feltrinelli e Hotel Cipriani di Venezia. Approfondisce poi gli aspetti gestionali della ristorazione seguendo un master in food and beverage management presso l’accademia IHMA di Roma.

 

A questo punto inizia la sua avventura con la Lungarno Collection dove conosce Peter Brunel (“un vero fuoriclasse della cucina Italiana”). Qui cresce sia nella tecnica che nel pensiero di cucina diventando sous chef e poi chef del Fusion Bar & Restaurant sempre della compagnia Lungarno. 

 

Ed ecco che la famiglia Cencioni, di Capanna Winery, gli propone la guida del suo nuovo ristorante a Montalcino, Il Passaggio by Capanna.

 

La prima volta che ho visto l’agriturismo mi sono subito innamorato, mentre parlavo con la famiglia mi venivano in mente milioni di idee e mille ricette, così non ho potuto dire di no

Leonardo Santopietro